Registrati / Accedi

Episodio Precedente
Lista Completa Episodi SUB ITA Episodio Successivo
A bordo della Thousand Sunny tutti stanno patendo i morsi della fame, quando all'improvviso Pedro avvista un'isola. La ciurma inizia a dirigersi verso di essa, ma Pekoms glielo sconsiglia perché vi sorge una base della Marina. Per questo Pedro e Pekoms restano a guardia della nave nascosta dietro ad alcuni scogli, mentre gli altri salgono a bordo dello Shark Submerge 3 e vi si avvicinano di soppiatto con l'intenzione di rubare le loro provviste di cibo.
In quel momento una nave della Marina fa il suo ingresso nella base, ma a bordo un soldato attacca alcuni degli altri e li sconfigge senza sforzo. Brook invece ricorre al suo potere per fare svenire di paura alcuni Marine; a quel punto Rufy, Nami, Chopper e Carrot gli rubano le uniformi e si travestono. Brook invece si ferma a fare la guardia al sottomarino. Nami e Chopper avvistano il luogo in cui viene custodito il cibo, ma Rufy e Carrot sono già partiti per conto loro; entrano nell'edificio principale dell'isola e raggiungono la mensa, dove finalmente possono mangiare.
Il viceammiraglio Prody, a capo della base, viene informato che ci sono alcuni intrusi nella base, così occupa di aumentare i controlli. Nel frattempo anche Nami e Chopper entrano nella mensa e si sfamano. Carrot chiama l'amica ad alta voce, così un Marine di nome Zappa la riconosce come una piratessa e le si avvicina rivelandole di essere innamorato di lei. Nami però fugge disgustata.
Prody visiona le immagini di tutte le lumacamere fino a scoprire Rufy e a quel punto aziona l'allarme. Tutti i Marine si concentrano sull'intruso, così Nami e Chopper corrono verso l'edificio in cui viene custodito il cibo per compiere la missione.
Questo Episodio NON è mai stato doppiato in Italiano al momento.

TAGS: One Piece Episodio 781 SUB ITA Download - Streaming - Lista episodi One Piece 781 - One Piece 781 SUB ITA – Streaming One Piece Ep 781 – One Piece Ep 781 SUB ITA
COMMENTI

Ultimi Post nel Sito:

Esplora il Nostro Sito: